Ospedale “Santa Maria” di Terni (Intervento 01)

Ospedale “Santa Maria” di Terni (Intervento 01)

L’opera, rappresenta un’importante occasione al fine di ottimizzare e rendere sempre più qualificati i servizi offerti dall’Azienda ospedaliera di Terni. Il Progetto Definitivo di rifunzionalizzazione di due porzioni di piano, ubicate nelle ali sud ovest (piano secondo interrato) e sud est (piano primo interrato) del Corpo principale prevede la sistemazio- ne delle strutture complesse di Medicina Nucleare al piano secondo interrato (ala sud‐ovest) e la riorganizzazione delle strutture di Endoscopia Operativa, Epatologia e Gastroenterologia al piano primo interrato (ala sud‐est). Il trasferimento della Medici- na Nucleare nell’ala sud ovest, consentirà l’integrazione funzionale con l’area PET. La sistemazione nell’area sud est della Endoscopia Operativa, Epatologia e Gastroentero- logia, attualmente inserite nell’area dell’emergenza, consentirà loro di acquisire gli adeguati spazi necessari. Il tema progettuale si riferisce a strutture complesse, le quali necessitano di un intervento di grande attenzione e sensibilità sia progettuale che esecutiva. L’opera dovrà testimoniare la capacità del saper gestire con efficienza il complesso processo progettuale e realizzativo, portandola a compimento con “tempi certi e costi certi”. A questa sfida la nostra struttura tecnica e professionale è pronta a dare, per quanto di sua competenza, un determinante contributo.

La proposta tecnico – metodologica che lo studio sottopone a è stata sviluppata con l’intento di offrire un insieme di azioni ben calibrate ed integrate tra di loro, in grado da una parte di facilitare l’attuazione dell’iter procedurale, dall’altra di apportar- ne utili miglioramenti sia nel merito delle scelte progettuali che della logistica. Tale proposta si basa sulla grande esperienza e sull’impostazione della struttura organizzativa della società in forma multidisciplinare. L’aver eseguito numerose opere analoghe a quella in oggetto, sia per qualità che per pregio architettonico, con numerosi riconoscimenti per l’attività svolta oltre che per il rispetto dei tempi ed il controllo dei costi, rappresenta un elemento di garanzia per l’ottenimento del massimo risultato. ll progetto definitivo, rispetto al preliminare, ottimizza alcuni aspetti distributivi e funzionali e propone un pacchetto di materiali, in grado di garantire il massimo risultato in termini di rapporto qualità prezzo e di adeguatezza degli specifici ambienti in progetto. Oltremodo il progetto fornisce un adeguato studio sulla predisposizione degli impianti di tipo elettrico ed elettromeccanico.
bagni_rivest I_piano_sf schema funzionale_1

Info

Ospedale “Santa Maria” di Terni (Intervento 01)

Ristrutturazione per la sistemazione delle strutture complesse di Medicina nucleare - Endoscopia operativa - Epatologia e Gastroenterologia

Località

Terni

Importo dei lavori

€1.556.534,81

Indicazione delle categorie

E.10 (I/d), IA.01 (III/a), IA.02 (III/b), IA.04 (III/c)

prestazione svolta

Progettazione definitiva

Team